Ma tu ci credi???

Educazione al web

Provincia di Siena – Prime, seconde e terze classi delle scuole secondarie di primo grado

Descrizione

Obiettivo del progetto è quello di sviluppare una più matura riflessione sull’uso responsabile di internet e dei social network, con lo scopo di:

• Prevenire comportamenti compulsivi e/o dannosi a se stessi e agli altri.

• Insegnare a riconoscere e analizzare le fake news in rete, anche tramite la valutazione della qualità delle fonti. Applicare semplici operazioni di fact checking sulle notizie in rete attraverso l’uso di applicazioni online. Attuare comportamenti positivi di civismo digitale

• Tutelare il minore a fronte di notizie, immagini, video e commenti, ritenuti offensivi della propria dignità sul complesso sistema del Web (blog, forum, social media).

• Informare sui reati in Rete: sexting, grooming, hate speech, cyberbullismo

• spiegare il significato sociale dei rapporti virtuali indicando come sono cambiati i legami ed il concetto di fiducia con l’avvento della rete; comprendere che cosa significa essere perennemente “onlife”.

Sono inoltre organizzati laboratori di empatia per sperimentare cosa prova la vittima, il bullo e il gregario quando sono in “azione”.

Il progetto è attualmente in corso e coinvolge per il 2021 l’istituto comprensivo A.B. Sabin, Siena per 2 classi per un totale di 40 ragazzi, la scuola media inferiore del comprensivo Ambrogio Lorenzetti di Sovicille, Chiusdino e Monticiano, per 4 classi per un totale di 80 ragazzi e la scuola media inferiore Jacopo della Quercia per 1 classe di 17 studenti.

I laboratori sono iniziati il 17 novembre e si concluderanno il 17 dicembre. Sono previsti altri laboratori nel corso del 2022 per altre scuole medie inferiori di Siena

Per saperne di più:

https://www.facebook.com/donnachiamadonnasiena/

https://www.elenalorenzini.it/

Progetto proposto da

In collaborazione con

Team di esperti, la psicologa Elena Lorenzini e l’avvocato Elisa Ferri

Contributo di terrecablate

Totale copertura del progetto